0
Seleziona una pagina

Scarola riccia

Dal colore verde chiaro, la scarola si caratterizza per il suo sapore amaro e marcatamente rustico. Si adatta bene a cotture al vapore o stufate, con uvetta passa, olive nere e capperi che ne esaltano il sapore rendendola molto piacevole. Perfetta anche come farcitura per impasti lievitati o semplicemente come contorno da abbinare al pesce sfilettato o alle carni bianche. Per gli amanti delle insalate, è possibile scegliere la parte più interna della scarola, soprattutto quando viene sottoposta all’imbianchimento, per condirla con sale e olio. Si conserva per circa 10 giorni in frigorifero cruda, ma può essere anche cotta e surgelata per essere consumata durante tutta la stagione.